Search
Search Menu

Degustazioni e appuntamenti

LA PREMIAZIONE

Al noto degustatore Lorenzo “Kuaska” Dabove il compito di pronunciare dal palco del teatro l’atteso nome del vincitore dell’ambito premio Birraio dell’Anno, oltre a quello del miglior Birraio Emergente, riconosciuto al produttore con meno di due anni di esperienza.
La premiazione è prevista domenica 20 gennaio alle ore 16.30

BEER SHOW
Area dedicata alle degustazioni guidate sul palco del teatro

BIRRA IN CIRCOLO

I birrai a rotazione saliranno sul palco per raccontarsi e presentare assieme ad un esperto una loro birra che sarà servita al pubblico presente.
Guidano le degustazioni: Andrea Camaschella, Simone Cantoni, Simonmattia Riva.

Ingresso libero senza prenotazione. Posti limitati.
Venerdì 18 gennaio 2019 dalle 20 alle 22 – Protagonisti i 5 birrai candidati al premio Birraio Emergenti
Sabato 19 gennaio 2019 dalle 14 alle 22 – Protagonisti 10 birrai candidati al premio Birraio dell’Anno

WELCOME TO AMERICANA!

Mr. Malt® organizza un workshop-degustazione che avrà come focus alcune tra le più rappresentative varietà di luppolo americane coltivate e selezionate dalla Yakima Chief Hops. I partecipanti avranno la possibilità di mettere letteralmente il naso nel luppolo made in U.S.A. per scoprire i profumi di varietà come Palisade, Ekuanot, per poi passare al Cryo nelle varietà Loral, Citra e Simcoe e concludere con una novità del raccolto 2019: il Sabro.
Ingresso libero senza prenotazione. Posti limitati.
Domenica 20 gennaio 2019 dalle 15 alle 15.45

BEER MATCH
Sala riservata al primo piano del teatro

Sabato 19 gennaio 2019 dalle 14.30 alle 16
Hops, ho sbagliato bicchiere!
Un incontro dedicato alle birre luppolate: come servirle, come cambiano le sensazioni al variare del bicchiere, quali sono le temperature ideali. Ad ogni partecipante saranno serviti differenti assaggi di IPA al fine di percepire le differenze a seconda del bicchiere selezionato. Siete convinti che il bicchiere migliore per una IPA sia la pinta americana? Il publican Michele Galati, autore del libro “Servire la birra”, guiderà i partecipanti in un avvincente confronto bicchiere alla mano. A conclusione sarà affrontato un tema attuale: la birra artigianale in lattina, pro e contro.
Costo 12 euro (prenotazione obbligatoria).
Costo 29 euro con la box 6 bicchieri da birra inclusa (possibilità di ritirare la box al momento desiderato presso lo stand merchandising Fermento Birra)
Un incontro promosso da Rastal.

Sabato 19 gennaio 2019 dalle 16.30 alle 18
Beer Selfie: un’istantanea della birra artigianale italiana
Cosa significa essere un microbirrificio artigianale oggi? Il mondo della birra italiana è in continua evoluzione, popolato da realtà molto differenti tra loro: dietro l’etichetta birra artigianale si nascondono progetti imprenditoriali, persone, dimensioni, molto differenti tra loro. Un incontro per scattare una fotografia aggiornata del mondo della birra artigianale italiana attraverso dati recenti e la testimonianza diretta di produttori storici e di giovani realtà. Tra le tante domande: il fenomeno craft italiano può ancora alimentare sogni di gloria? Quali sono le difficoltà e le opportunità di questo settore? Ai partecipanti sarà servita una birra da 30cl di benvenuto.
Interverranno: Pietro Di Pilato del birrificio Brewfist, Alessio Selvaggio del birrificio Croce di Malto, Giovanni Faenza del birrificio Ritual Lab e Samuele Cesaroni della Brasseria della Fonte.
Conduce il degustatore Andrea Camaschella.
Costo 9 euro (prenotazione obbligatoria). Sarà riservato uno sconto di 3 euro (ridotto) sul prezzo del biglietto d’ingresso a chi acquista l’incontro.
Un incontro promosso da J-Software.

Sabato 19 gennaio 2019 dalle 18.30 alle 20
IPA 3.0: lievito vs. luppolo
L’importanza del lievito nelle IPA di nuova generazione: caratteristiche nella produzione, interazione con i luppoli e contributi in degustazione. Un tema attuale che punta il dito su un ingrediente fin troppo sottovalutato in queste tipologie d’ispirazione statunitense. Saranno servite e raccontate birre caratterizzate anche dal contributo del lievito come la Killer Queen del birrificio Hammer e la Velvet Suite di MC77.
Interverranno: Matteo Pomposini e Cecilia Scisciani di MC 77, Marco Valeriani di Hammer, Gianmaria Ricciardi di Lallemand Brewing, azienda canadese produttrice di lieviti. Conduce il degustatore Simone Cantoni.
Costo 12 euro (prenotazione obbligatoria).
Un incontro promosso da Lallemand brewing.